David di Donatello 2017: il trionfo della musica napoletana

Si è svolta il 27 marzo a Roma la cerimonia di premiazione dei David di Donatello 2017, a condurre la serata Alessandro Cattelan, uno dei presentatori più promettenti di Sky.

http _www.rockol.it_img_foto_upload_image008.png

Le candidature erano già state annunciate a febbraio 2017 e i film che ne hanno ricevute di più sono stati: Indivisibili, La pazza gioia e Veloce come il vento.

Voi però sapete bene che io non mi occupo di cinema, ma di musica, quindi vi dirò velocemente a chi sono stati assegnati i premi più “importanti”, e poi mi soffermerò maggiormente solo sul premio per il miglior musicista e quello per la miglior canzone originale.

MIGLIOR FILM – LA PAZZA GIOIA di Paolo Virzì

Pazza-gioia-1.jpg

MIGLIORE REGIA – PAOLO VIRZI’, La pazza gioia

Photo Call La Prima Cosa Bella

MIGLIORE ATTORE PROTAGONISTA – STEFANO ACCORSI, Veloce come il vento

STEFANO ACCORSI

MIGLIORE ATTRICE PROTAGONISTA – VALERIA BRUNI TEDESCHI, La pazza gioia

Valeria Bruni Tedeschi 2_2079_L

MIGLIORE ATTORE NON PROTAGONISTA – VALERIO MASTANDREA, Fiore

Mastandrea_980x571

MIGLIORE ATTRICE NON PROTAGONISTA – ANTONIA TRUPPO, Indivisibili

220px-Flickr_-_nicogenin_-_66ème_Festival_de_Venise_(Mostra)_(29)

DAVID SPECIALE – ROBERTO BENIGNI, alla carriera

roberto-benigni

Ma arriviamo ai due premi che più ci interessano: Miglior musicista e Miglior canzone originale. A vincerli entrambi è stato Enzo Avitabile o meglio Vincenzo Avitabile, sassofonista, compositore e cantautore italiano nato a Napoli il 1° marzo 1955.

MIGLIOR MUSICISTA – ENZO AVITABILE, Indivisibili

Il film di Edoardo De Angelis, vincitore anche di altri riconoscimenti, parla di due gemelle siamesi napoletane, che lavorano come cantanti alle feste di paese e cerimonie per mantenere l’intera famiglia, che nonostante i loro sforzi, le considera dei fenomeni da baraccone.
Tutto cambia quando scoprono la possibilità di potersi separare, ognuna potrebbe vivere la propria vita, ma la famiglia si opporrà con tutte le sue forze.

A fare da padrona per tutto il film è la canzone neomelodica napoletana di cui Avitabile è un maestro e che le protagoniste mettono in risalto proprio grazie alla loro “professione”.

La colonna sonora di Enzo Avitabile si aggiudica il David di Donatello. Il compositore però non fa in tempo a tornare al suo posto dopo la premiazione che è già tempo della seconda…

avit-U46000462893821kqD-U46040944968246KJF-720x960@CorriereMezzogiorno-Web-Mezzogiorno.jpg

MIGLIOR CANZONE ORIGINALE – ABBI PIETA’ DI NOI, Enzo Avitabile (Indivisibili)

Ecco che arriva il secondo riconoscimento, quello per la Miglior canzone originale tratta sempre dalla colonna sonora di Indivisibili, dal titolo “Abbi pietà di noi”.

Il brano è l’ottava traccia dell’album “Lotto Infinito” del cantautore napoletano Enzo Avitabile, pubblicato nel 2016.
Descrive senza giri di parole e mezzi termini la situazione della Terra dei Fuochi, tra Napoli e Caserta, ma si adatta benissimo anche alla situazione vissuta dalle due protagoniste, che proprio nell’interpretazione della canzone ripetono la frase ‘A vit’ è sacra e va rispettat’, quella vita che vorrebbero vivere, libere, separate, ma comunque indivisibili.

Alla premiazione il compositore ha voluto ringraziare Napoli e: “le periferie del mondo che sono la mia fonte di ispirazione”.

Dopo questa doppia vittoria di Avitabile, tanti sono stati coloro che si sono complimentati con il cantautore, primo su tutti il sindaco di Napoli Luigi De Magistris che ha dichiarato a “Il Mattino:
“Enzo è Napoli, Enzo è il Sud del mondo, Enzo dà forza ai senza potere, dà voce alle periferie, a cominciare da Marianella, quartiere a Nord di Napoli”.

Insomma quest’anno la canzone napoletana ha sbaragliato la concorrenza di cui facevano parte altri grandi nomi come Lorenzo Cherubini in arte Jovanotti! 🙂

Ti interessano altri articoli sul mondo della musica? Guarda qua. EC_OnTheRoad-Musica

Una risposta a "David di Donatello 2017: il trionfo della musica napoletana"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...