eventi musicali e altro

Dopo i Talent che fine fanno i Talenti?

Inutile mentire: quando parliamo di talent, due sono i programmi che ci vengono in mente: Amici di Maria De Filippi e XFactor. A poco sono serviti altri programmi simili, come The Voice of Italy, che dopo la stravagante vittoria di Suor Cristina, ha fatto sempre meno parlare di sé, tranne qualche rara eccezione, come la partecipazione di Alice Paba (vincitrice della quarta edizione) all’ultimo Festival di Sanremo.

Ma se da una parte i talent sono rimasti gli unici modi per i giovani aspiranti cantanti e ballerini di farsi conoscere, dall’altra non tutti sembrano riuscire a sfondare nel mondo dello spettacolo.
Sicuramente le ormai numerose edizioni hanno portato alla luce così tanti talenti, che è difficile poterli collocare tutti nel piccolo schermo, ma a detta di molti sembra proprio che questi programmi negli ultimi anni non “sfornino” più dei veri campioni, specialmente in ambito musicale.

È di pochi giorni fa la critica proprio nei confronti di XFactor da parte di Linus, direttore artistico di Radio Deejay, che fino allo scorso anno era partner del programma e che adesso ha lasciatoDORSI21F11_9421317F1-k65H-U431101145077557eSB-590x445@Corriere-Web-Sezioni il posto a RTL 102.5.
Secondo il noto conduttore radiofonico e televisivo, il programma di Sky non riesce più a portare nuova musica e dichiara in un’intervista: “Era da qualche anno che la situazione si trascinava e non ero contento del nostro rapporto di collaborazione. È un programma bellissimo, se fossi un produttore televisivo, vorrei fare una cosa come quella, ma un conto è il programma tv, un altro l’aspetto musicale, che purtroppo non va da nessuna parte e mostra gli anni che ha. Non ricordo nemmeno chi ha vinto l’anno scorso o quello prima. Non è successo niente da Mengoni in poi, con l’eccezione di Francesca Michielin. Due che ce l’avrebbero fatta anche senza talent”.

In effetti non possiamo dargli torto, i Soul System vincitori dell’ultima edizione di XFactor, dopo aver aperto i concerti del loro coach Alvaro Soler e aver partecipato come ospiti nella serata delle cover al Festival di Sanremo 2017, sono praticamente spariti.
E lo stesso vale per il vincitore dell’anno precedente, Giò Sada, che ha preferito cantare in vari paesi del mondo lasciando indietro l’Italia.

Ma che fine hanno fatto gli altri vincitori delle precedenti edizioni? Oltre ai più noti Marco Mengoni, Francesca Michielin, Michele Bravi, Chiara e Lorenzo Fragola, ci sono anche alcuni nomi che ormai passano inosservati…
A vincere la prima edizione di XFactor furono gli Aram Quartet capitanati da Morgan, gruppo che due anni dopo la vittoria si è sciolto. L’unico a continuare da solista è stato il cantante Antonio Maggio che ha vinto Sanremo Giovani nel 2013.
aram-quartet1
La seconda edizione vede vincere di nuovo un concorrente di Morgan, Matteo Benucci, che dopo essere stato scartato nel 2010 a Sanremo, si dedica al musical, e nel 2014 partecipa al programma di Carlo Conti “Tale e Quale Show”.
matteobecucci-e1406478568883-700x400
E infine la vincitrice della quarta edizione del programma, Nathalie, che dopo il primo album e la partecipazione a Sanremo con il brano “Vivo sospesa”, registra anche il secondo cd e poi scompare.
nathalie-2011

Tranquilli, anche Amici di Maria De Filippi non è da meno.
Al di fuori delle ormai famose Alessandra Amoroso, Emma Marrone e dei maschietti Marco Carta, Valerio Scanu e la band dei The Kolors, degli altri si sa poco o niente.
La prima edizione del talent, che all’epoca di chiamava “Saranno Famosi”, fu vinta da Dennis Fantina, che dopo aver pubblicato 3 album si è dedicato al teatro, al musical ed ha messo su famiglia.
foto-4-dennis-fantina
L’anno successivo vinse Giulia Ottonello, che già durante il programma si era fatta notare per le sue grandi doti interpretative, ed è per questo che tutt’ora è impegnata in spettacoli teatrali.
Giulia-Ottonello
Successivamente hanno ricoperto il ruolo di vincitori Leon Cino, ballerino diventato poi professionista, e Antonino Spadaccino, di cui sentiamo parlare e ascoltiamo i nuovi bravi anche adesso.
leon_cino2
E infine Ivan D’Andrea, ballerino che ha vinto la quinta edizione ed ha continuato la sua carriera, e Federico Angelucci, cantante che ha vinto l’edizione successiva e che ha intrapreso la carriera teatrale e adesso ritroviamo nella edizione 2017 di Tale e Quale Show; fino ai più recenti Virginio, cantautore che ha preferito distaccarsi dal piccolo schermo e continuare il lavoro d’autore per grandi nomi della musica italiana come Laura Pausini; e Gerardo Pulli, cantante che invece è completamente sparito.
Federico-Angelucciblogdicultura_33ff691b9e13ab6b32e06afebd8fa6a4-639x357Virginio-740x350gerardo-pulli-amici

Continuano invece a dare segni di vita alla radio il rapper Moreno, Deborah Iurato e l’ultimo vincitore Sergio Sylvestre.

È proprio vero: la tv è un piccolo schermo e non c’è posto per tutti, ma questo non significa che non si possa avere una bellissima carriera su altri tipi di “schermo”!

Voi vi ricordavate di questi vincitori? Chi era il vostro preferito?

A presto.
El.

5 pensieri riguardo “Dopo i Talent che fine fanno i Talenti?”

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...