Scrittori Emergenti

“Album di Famiglia”: Intervista a Maria Capasso

Buongiorno Shivers!

Oggi abbiamo il piacere di ospitare sul nostro blog un’autrice emergente, Maria Capasso, che già avete conosciuto nella segnalazione del suo romanzo Sere d’autunno a Firenze.

Conosciamola meglio tramite un’intervista…


INTERVISTA A MARIA CAPASSO

Ciao Maria, benvenuta e grazie per la disponibilità.
Vorremmo iniziare col presentarti ai nostri lettori, parlaci un po’ di te e della tua passione per la scrittura…

Ciao, grazie per l’ospitalità.

La lettura è stata la mia migliore amica fin da piccola. Mi sento bene quando leggo: emozioni e conoscenza sono come il latte e una ciambella appena sfornata.

La scrittura è come il caffè per la mia anima: necessaria per affrontare le giornate. Spesso capita di non scrivere regolarmente (gli impegni fanno sempre toc toc) ma avere qualcosa in cantiere mi carica lo stesso. 

 Come hai scelto le storie dei tuoi libri? Dove hai trovato l’ispirazione?

Mi piace parlare di quotidianità, di gente comune. Non cerco persone speciali da piazzare nei miei romanzi, ma persone che si alzano la mattina e aspettano la metro assonnati, con i loro sorrisi e lacrime.

Esiste un libro che ti ha ispirato? O un autore che ti ha influenzato?

Jane Eyre mi porta a descrivere personaggi femminili molto introverse e riservate. È il personaggio in cui mi sono rispecchiata. Col passare del tempo un po’ meno, ma non si cambia mai del tutto. Ci si adatta, altrimenti il mondo ti riduce in pezzi.

Autori? Dipende.

Ormai i tuoi libri e racconti pubblicati sono un numero considerevole… Qual è la recensione o il commento migliore, che ti è rimasto più impresso, sui tuoi libri?

Una ragazza che mi ha ringraziato, perché un mio personaggio ha avuto il coraggio di fare quello che lei non riesce ad avere.

Ho pianto.

Essendo due blogger fiorentine, mentre tu sei nata a Napoli, la domanda ci viene spontanea… perché hai scelto una città come Firenze nel tuo precedente romanzo “Sere d’autunno a Firenze”? Hai un legame particolare con questa città o ti piace viaggiare e provare nuovi scenari nei tuoi libri?

Firenze è la mia seconda casa, dopo Napoli.  Parte della mia anima risiede nelle stradine che ho percorso.  

Ma parliamo dei progetti futuri, il 17 settembre, infatti, uscirà il tuo ultimo lavoro “Album di famiglia”, cosa dovrà aspettarsi i lettori in questo nuovo libro?

Album fi famiglia è il mio primo libro scritto in età veramente matura. Non ha subito evoluzioni.  È autentico.

È una storia di una madre e di una figlia. Del loro rapporto speciale. Dei silenzi pieni di parole. Delle emozioni censurate. Di segreti.

 Come descriveresti questo romanzo in 3 parole?

Commovente. Riflessivo. Autunnale

E la Maria Capasso lettrice, come si descriverebbe? Riesci a leggere di tutto o ci sono alcuni generi che ti colpiscono di più?

Mi piace dare una possibilità a tutti, tranne per le storie volgari: non mi piacciono. Adoro le storie che trattano di disturbi comportamentali e saghe familiari.

Noi ti ringraziamo per averci dedicato del tempo, e ti auguriamo un grosso in bocca al lupo per il tuo romanzo!

Grazie a voi!

Alla prossima.


Album di famiglia di Maria Capasso

TRAMAALBUM DI FAMIGLIA

Nora, fin da giovane, aveva optato per la solitudine in nome dell’indipendenza. Se questa scelta non aveva mai pesato troppo per lei, dopo la morte della sua amata madre la protagonista si trova ad affrontare un dolore troppo grande per chi non ha nessuno a cui aggrapparsi. Prima di morire, la donna le aveva lasciato un raccoglitore nel quale aveva racchiuso le pagine della sua vita, quella che aveva sempre tenuto nascosta alla sua famiglia. Immergendosi nel suo passato del tutto inaspettato, Nora dà sfogo a tutta l’emotività che aveva finora represso, abbattendo la barriera che da sempre la separava dagli altri individui. In questo modo Marco, con la sua dolcezza e la sua sensibilità, riuscirà a farsi largo nella sua vita e a darle il giusto sostegno nella scoperta di una verità che va oltre le vicende private di una donna che ha voluto liberarsi dal peso dei suoi segreti.

DATI

Album di famiglia di Maria Capasso
Storie |Officina Ensemble
Pagg. 156| euro 15
Data di uscita: 17 settembre 2018
LINK D’ACQUISTO AMAZON: Album di famiglia

BIOGRAFIA

Maria Capasso (1992) nasce a Napoli. Ha collaborato con blog, siti web e riviste letterarie scrivendo recensioni e racconti. Ha pubblicato in versione e-book Nulla si dissolve (Les Flâneurs Edizioni) e Un giorno di primavera (Pink Edizioni); i racconti Ricordo autunnale e Lettera a mia figlia (Historica Edizioni). Gestisce il blog “L’angolo delle parole”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...