Scrittori Emergenti

SEGNALAZIONE: “Pugni in faccia a colazione” di Daniela Paoloemilio

Cari Shivers è il momento di una SEGNALAZIONE!

Titolo: Pugni in faccia a colazione
Autrice: Daniele Paoloemilio
Editore: Masciulli Edizioni
Genere: Racconti
Anno: 2018
Pagine: 81 pagine
LINK D’ACQUISTO C.E.: LINK D’ACQUISTO
LINK D’ACQUISTO AMAZON: Pugni in faccia a colazione

Copertina nuova

SINOSSI

Quanto bisogna andar giù prima di trovare la forza di risalire?
Quanto forte grida l’anima per dar voce a dolorosi silenzi?

“Pugni in faccia a colazione” è un viaggio tra pagine pregne di vita, alla ricerca di risposte e di un necessario filo di speranza.
Una raccolta di storie intense, che raccontano esistenze intrise di coraggio, perennemente in bilico, alla ricerca di un afflato vitale forte ed indispensabile.
Storie spesso scomode, in grado di pungolare la nostra anima, impedendo di fatto di voltare la testa dall’altra parte, alla costante ricerca di una riflessione, consapevoli che il primo fondamentale cambiamento parta da noi stessi.
Quattordici storie, quattordici “Pugni in faccia a colazione” diretti, sinceri e veri, esattamente come la vita.

ESTRATTO

Mi chiamo Roberta, ho quattordici anni e vivo nascondendo ad amici e parenti un
angolo buio della mia vita, che non vorrei vedere più neanch’io. Ma la sua presenza
è un’ombra che diventa l’incubo di tutte le mie notti.
Neanche il mio diario può custodire un segreto tanto grande.
Questa storia non l’ho mai raccontata a nessuno. Ma fa male anche tenerla nel
cuore. Così l’ho spostata nello stomaco per provare a digerire questo peso… sento
che è sempre lì e che genera crampi.
Questo mio malessere ha un nome: Sergio.
La sua conoscenza ha totalmente cambiato la mia vita.
L’ha distrutta.
Perché lui non era semplicemente il compagno di mia madre, era anche e
soprattutto l’orco cattivo delle favole che lui stesso leggeva a me la sera, quando
avrei dovuto invece prendere sonno con l’innocenza della mia età e la certezza che
il mio principe mi avrebbe sempre protetta.
Ma lui di azzurro aveva solo gli occhi.
Non avrei mai immaginato che un colore tanto bello, come il cielo a primavera,
potesse essere così freddo da far male.

L’AUTRICE

Daniela è nata a Lanciano (Ch) il 12 marzo del ’73 e vive a Perano (Ch).

Scrive poesie, romanzi e racconti.

Coltiva sogni per alimentare speranze e ama la vita in tutte le sue sfumature.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...