musica indipendente

“Gente Perbene”, l’album d’esordio degli Stato di Calma Apparente è disponibile da oggi!

In uscita oggi, 9 gennaio, su tutte le principali piattaforme digitali “Gente Perbene”, album di esordio della band lombarda “Stato di Calma Apparente”, distribuito dall’etichetta “La Stanza Nascosta Records” del musicista e produttore Salvatore Papotto.

L’album è stato preceduto dal singolo “Ciak”, da sabato 1°dicembre in rotazione radiofonica su oltre ottanta emittenti e disponibile, per l’acquisto e l’ascolto, su tutti i maggiori digital-stores.

“Ciak” è accompagnato dal videoclip ufficiale, realizzato e prodotto da “GrafixArt” e “Stato di Calma Apparente”

L’attuale line-up della band comprende Davide Cividini e Andrea Legramandi alle chitarre, Jonathan Manenti alla voce.

 «“Gente Perbene”- spiegano gli Stato di calma apparente – è un album creato da “Gente Perbene” per la “Gente Perbene”. Il titolo non è casuale, l’obiettivo è giocare sul dualismo del significato. Da una parte la Gente Perbene: quella onesta, rispettosa e di cuore.
Dall’altro la Gente Perbene: quella che fa della retorica e del perbenismo un motivo di vanto. Quella dei salotti e del malaffare.»

Gli “Stato di calma apparente” si inscrivono a pieno titolo nelle nuove geografie cantautorali, che, abbandonata la filosofia del disimpegno, tratteggiano stazioni generazionali decadenti e sovversive.

Con “Gente Perbene” gli “Stato di Calma Apparente” disegnano un landscape acustico e minimale, che, nell’ interplay dialettico tra le due chitarre, crea il sostrato su cui poggiano universi concettuali pesanti e pesati.

copertina disco

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...