musica indipendente

LA STANZA DI LAWRENCE: in radio il singolo “CORRI VERA” apripista dell’album “L’ULTIMO VIAGGIO”

Da venerdì 22 marzo in rotazione radiofonica e disponibile su tutte le maggiori piattaforme digitali il singolo “Corri Vera” del progetto “La Stanza di Lawrence”, apripista dell’album “L’ultimo viaggio”, in uscita per La Stanza Nascosta Records il prossimo 6 aprile.

“L’ultimo viaggio”, che segue il cd “Andata e ritorno” (La Stanza Nascosta Records, 2017), arriva dopo l’uscita dal progetto della voce del duo viterbese, Daniele Covarello.

Autore dei testi e delle musiche oltre che interprete è attualmente il solo Giorgio Felici.

Il singolo “Corri Vera” è accompagnato dal videoclip ufficiale.

«La canzone -racconta Felici- è nata dalla volontà di provare a scrivere un brano pop-cantautorale in cui potesse riconoscersi un’ampia fascia di pubblico non necessariamente avvezza alla musica underground.

Vera, consapevole del periodo storico in cui si trova a vivere e animata da un forte desiderio di evitamento, riconoscerà infine nella musica l’antidoto ad una fuga vigliacca, il modo per riacquisire coscienza delle cose e del proprio tempo.

I viali del vento, nel ritornello, sono gli stessi freddi sentieri che cantava Cobain in “Where did you sleep last night”».

In “Corri Vera”, dalla ricercata tessitura testuale, architetture arpeggistiche elaborate, disseminate di cluster e chorus, sorreggono un pop-rock di immediata presa, addolcito dall’intervento flautistico e dall’impiego di un profondo pad a più voci.

A proposito dell’imminente uscita dell’album, Felici anticipa: « “L’ultimo viaggio” si compone di tredici brani ed è piuttosto eterogeneo.
L’intento è quello di mettere insieme musica cantautorale e rock, parti strumentali complesse e melodie vocali tipicamente pop

CORRI VERA


CORRI VERA (Testo)

Corri Vera, corri forte, fuggi via lontano

Da quest’ombra che è il tuo male quotidiano

La mediocrità è sempre pronta ad offenderci

L’alba che non è più alba notti senza tempo

Ubriache e stanche siete proprio matte

 Io più di voi che vivo e invecchio

con la musica…anche se tu non mi ascolterai…mai

viali nel vento attraverserò…nudo mi sento

non un lamento non un lamento

Corri Vera vai lontano da quello che è malsano,

dai media ai talent show al sogno americano

visto sul divano c’addormentiamo una sera ancora

provare un brivido alla schiena quando una canzone sembra fatta apposta

per la rivoluzione

la reazione è sempre pronta a confonderci

rivoluzione che io non farò mai

viali nel vento attraverserò… nudo mi sento

non un lamento non un lamento

ma oggi, oggi hai messo il vestito nuovo per me

svestita di un rancore inutile

prendere a calci in faccia un destino baro per ridere ancora…

Vera suona, vera ancora vera suona…


Fb Official page
Sito La Stanza Nascosta Records

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...