Narrativa straniera

RECENSIONE: “La visitatrice” di Maeve Brennan

Leggenda vuole che Truman Capote si sia ispirato proprio a Maeve Brennan per creare la protagonista del suo famosissimo Colazione da Tiffany, trasposto al cinema con il noto volto di Audrey Hepburn. Scrittrice irlandese trapiantata a New York, bellissima ed enigmatica, ma come spesso accade in questi casi anche infelice e tormentata, la Brennan (1917-1993)… Continue reading RECENSIONE: “La visitatrice” di Maeve Brennan