Storici e bio

RECENSIONE: “L’ultima fuggitiva” di Tracy Chevalier

Tracy Chevalier non fallisce: dopo aver letto il famoso romanzo La ragazza con l’orecchino di perla, decido di imbattermi in un’altra sua opera, come sempre di base storica: tra i tanti presenti in biblioteca scelgo L’ultima fuggitiva, una storia all’insegna della crescita individuale e della ricerca della libertà. Non rimango delusa.

Storici e bio

RECENSIONE: “La passione di Artemisia” di Susan Vreeland

Artemisia è una pittrice del Seicento ed ha subito violenza dal proprio maestro. Con un coraggio non certo frequente nella Roma bigotta di quei tempi, decide di denunciare e sottoporsi ad un processo, che si rivela quanto mai doloroso e umiliante. Tutti gli occhi sono puntati su di lei per capire se il suo racconto… Continua a leggere RECENSIONE: “La passione di Artemisia” di Susan Vreeland